Per le Persone

Grazie ad Alexandra Haynak per l’immagine

“Date voce alla vostra convinzione latente ed essa assumerà un significato universale” (R.W.Emerson)



Convinzioni profonde, capacità di mettersi in gioco per qualcosa in cui si crede, determinazione a usare tutte le capacità che la dimensione umana ci mette a disposizione.
Questo è un buon punto di partenza per affrontare con slancio ed energie rinnoavate la complessità e la fragilità, l’ambiguità e la non linearita di questo scenario.
Uno scenario che ci sta chiedendo di fare un miglio in più, di andare oltre e metterci in gioco come mai prima d’ora.

Probabilmente, come spesso accade nei momenti di svolta, ti rendi conto che navigare questa realtà è una grande e difficile sfida ma, al tempo stesso, intuisci che puoi fare di più, senti che puoi andare oltre e percepisci che è il momento di scoprire quali tue forze, tuoi talenti personali, tue capacità sono silenti o poco utilizzate per i tuoi progetti e le idee che vuoi realizzare.
Può essere che tu abbia desiderio di proseguire,con più slancio ed efficacia, nel percorso che hai scelto, senza arrenderti nonostante le difficoltà;
o, magari vuoi capire meglio quale nuova direzione intraprendere;
potresti voler capire meglio in che punto sei nella tua storia professionale e nel tuo ruolo o nella tua impresa; o voler cercare un equilibrio tra il coinvolgimento pieno sul lavoro e la serenità nella sfera personale;
potresti sentire l’esigenza di accrescere dentro di te le energie per procedere; capire quali nuove competenze o nuovi approcci mentali possono esserti utili adesso per fare meglio…
Tutto questo è possibile.
E il nostro supporto come Coach, da più di 20 anni, va in questa direzione.

Come individui, ognuno di noi dovrebbe avere la possibilità, almeno una volta nella vita, di fermarsi a “fare il punto” e scoprire che – a qualsiasi età e in qualsiasi ruolo – si può aprire la strada a più alti livelli di consapevolezza, scoprire nuove, più ampie comprensioni della realtà che ci circonda e mettere in atto schemi e strategie più funzionali ai propri desideri e ai propri disegni sul futuro.


Del resto, come individui, siamo infiniti, ampi e molteplici e nella nostra dimensione umana, ci sono tanti sentieri non ancora battuti e molte scintille sotto la cenere, tenute spente e inutilizzate.

Non stupirti di queste parole.
Quasi tutti viviamo sotto il livello della nostra pienezza. Tutti abbiamo scintille sotto la cenere. Ma possiamo andarle a cercare, rispolverare gli spazi interiori e ritrovare modo per riaccendere quelle giuste.
Da lì, dal tuo profondo riconnetterti a te stesso, e solo da lì, può fluire tutto ciò che ti serve: la convinzione, la forza, l’energia, la capacità di ispirare, di intercettare te stesso e le Persone intorno a te con una nuova sensibilità che si svela nel tuo agire, nelle tue scelte, negli impatti nuovi che potrai creare.

Riaccendere le scintille giuste può essere una fonte inesauribile di nuove angolazioni e possibilità: affinando lo sguardo dentro di sé, si acutizza la vista per una migliore comprensione fuori di sé, nella friabilità di scenari che giocano a rimpiattino con la logica, la conoscenza, la presunzione che basti controllare e pianificare.
E’ un percorso possibile e sorprendente.


Ecco le tappe più significative.

  • Partire da una rilettura di ciò che accade, di ciò che vorresti che accadesse, di ciò che ti frena
  • Ampliare lo sguardo sugli altri, sul tuo modo di creare scambi, interazioni, connessioni significative nella tua vita, sul lavoro e a casa
  • Posizionare una lente di ingrandimento e un orecchio di Dioniso sulla tua visione del mondo, su ciò che vedi e su come osservi ciò che continuamente evolve negli spazi intorno a te.

Tutto questo significa aprire di più il canale di contatto tra la tua mente e le dimensioni più profonde di te, quelle in cui tutti i significati fondamentali sono già scritti ma sono, al momento, indecifrabili.
Significa scoprire il codice d’accesso e sorprendersi di quanto fluido più fluido possa essere il vivere quotidiano, nel tuo lavoro e nei progetti a cui tieni; nella vita, dentro le relazioni che davvero contano.

Questo lavoro profondo su te stesso è un ponte levatoio.
E’ un aggancio privilegiato per proiettarti oltre il tuo “fossato” ricorrente, in una modalità dell’essere in cui ogni tua esperienza, competenza, visione futura saranno amplificate e vivificate. Ti troverai a lavorare, pensare, interagire, creare con una nuova chiarezza: come quando ripulisci le lenti appannate e vedi più nitido il mondo intorno a te.

Vedendo meglio si agisce meglio, si sceglie meglio, si vive meglio.

Detto in altri termini, noi lavoriamo al tuo fianco per…

dare più slancio alla tua carriera, più incisività al tuo ruolo professionale e ai tuoi risultati; sviluppare nuove competenze umane e professionali che la complessità richiede ;

________________________________


rafforzare il tuo baricentro personale e valorizzare i tuoi punti di forza e il tuo carisma; mettere a fuoco le tue potenziali aree di rischio ( ognuno di noi ne ha almeno una) e offrirti strumenti per controllarle;

________________________________


prenderti cura del tuo benessere fisico e mentale ed essere più saldo nelle reazioni, nelle azioni, delle decisioni; armonizzare e rendere più potenti le tue dimensioni umane: quella razionale, quella emozionale, quella intuitiva;

________________________________


muoverti a tuo agio all’interno di relazioni complesse e acquisire vere e proprie metodologie per gestire al meglio quelle che contano, nel lavoro e nella vita privata;


affiancarti in un percorso verso i tuoi desideri ed obiettivi, facendo emergere il meglio delle tue caratteristiche personali e dei tuoi talenti, per arrivare o avvicinarti quanto più possibile alle tue mete.


Ti offro una conversazione iniziale per conoscerci e per verificare reciprocamente se sono io il Coach che ti può accompagnare nel tuo percorso evolutivo.

Puoi contattarmi qui: [email protected]