Leadership per il Futuro

La complessità e l’instabilità, l’ambiguità e l’incertezza che oggi contraddistinguono  l’Impresa, il business e i mercati chiedono risposte, soluzioni e approcci manageriali innovativi.
Quasi certamente, da Manager o Imprenditore, ti stai trovando di fronte a sfide non facili.
Ti starai rendendo conto che la tua esperienza, il tuo talento, le tue idee e le tue soluzioni sono risposte parziali e insufficienti per questo ambiente di business così competitivo e sfidante.
Probabilmente, il tuo intuito, ti sta già suggerendo che quando gli scenari diventano complessi, la tua managerialità, il tuo senso dell’impresa, la tua dedizione al Lavoro, non bastano più.
Serve qualcosa di diverso, che  è difficile da definire.  
Se fino a poco tempo fa, come Manager o Imprenditore, la tua sfida era  coordinare, pianificare, controllare, gestire, organizzare processi, far lavorare le persone nel rispetto di ruoli e attività affinché le cose funzionassero bene, adesso la sfida è molto più grande.
Le situazioni e gli scenari cambiano con una rapidità a volte sconcertante, e serve imparare continuamente cose nuove, competenze diverse, approcci creativi per generare idee vincenti…

Il processo di apprendimento è collettivo, diffuso e per realizzarlo serve un coinvolgimento profondo da parte delle Persone del tuo Team.
E’ questa la sfida più grande di un Leader che voglia proiettarsi con slancio e determinazione nel futuro: avere le persone a bordo, poter contare sull’intelligenza collettiva, sul talento diffuso, su una cooperazione vivace e creativa.

Per poter veramente avere le Persone a bordo, servono capacità di Leadership, skill molto diverse da quelle manageriali. Se le capacità manageriali hanno come campo d’azione i processi, l”organizzazione, il controllo, la pianificazione, il processo, le capacità di Leadership giocano sul terreno delle Persone, della fiducia, della motivazione e del coinvolgimento autentico.

La Leadership del futuro, in fondo, è tutta qui: coinvolgere, condividere un significato perché solo su questi presupposti sarà possibile ispirare team di persone per creare valore, produrre i risultati desiderati, realizzare i progetti sognati.

Sviluppare una Leadership, realmente capace di attivare le Persone e di costruire futuro insieme ad esse, presuppone lo sviluppo di alcune competenze trascurate nell’attuale paradigma manageriale. 
Al centro del nuovo modello di Leadership – ad integrare capacità manageriali che ovviamente non devono andare perdute – ci sono alcune competenze essenziali per far fronte alle richieste della complessità:

Consapevolezza. Condivisione. Coinvolgimento. Creatività. Continuità. Costanza. Convinzione. Coerenza. Chiarezza. Coraggio.  

Acquisirle non è un processo immediato.
E’ un viaggio – lungo – di apprendimento e di evoluzione personale e professionale.
Un viaggio che spesso inizia con un percorso di Coaching, un processo di esplorazione profonda che non è  “filosofia” , né un insieme di astratte considerazioni sui massimi sistemi.
Al contrario, è un terreno di apprendimento, di sperimentazione ed esplorazione dove si scopre che per avere un impatto sulla realtà e realizzare ciò che si desidera esistono approcci, metodologie e strumenti molto più efficaci ed accessibili di quelli che conosciamo e che generalmente usiamo.

Potrei aggiungere molto altro ma invece ti invito a contattarmi, conoscermi e  valutare il supporto che posso darti per sviluppare una Leadership semplice ed efficace, che guarda al futuro.

 

“Too much change in a too short a time…”

Alvin Toffler